') function getposOffset(what, offsettype){ var totaloffset=(offsettype=="left")? what.offsetLeft : what.offsetTop; var parentEl=what.offsetParent; while (parentEl!=null){ totaloffset=(offsettype=="left")? totaloffset parentEl.offsetLeft : totaloffset parentEl.offsetTop; parentEl=parentEl.offsetParent; } return totaloffset; } function showhide(obj, e, visible, hidden, menuwidth){ if (ie4||ns6) dropmenuobj.style.left=dropmenuobj.style.top=-500 dropmenuobj.widthobj=dropmenuobj.style dropmenuobj.widthobj.width=menuwidth if (e.type=="click" && obj.visibility==hidden || e.type=="mouseover") obj.visibility=visible else if (e.type=="click") obj.visibility=hidden } function iecompattest(){ return (document.compatMode && document.compatMode!="BackCompat")? document.documentElement : document.body } function clearbrowseredge(obj, whichedge){ var edgeoffset=0 if (whichedge=="rightedge"){ var windowedge=ie4 && !window.opera? iecompattest().scrollLeft iecompattest().clientWidth-15 : window.pageXOffset window.innerWidth-15 dropmenuobj.contentmeasure=dropmenuobj.offsetWidth if (windowedge-dropmenuobj.x-obj.offsetWidth < dropmenuobj.contentmeasure) edgeoffset=dropmenuobj.contentmeasure obj.offsetWidth } else{ var topedge=ie4 && !window.opera? iecompattest().scrollTop : window.pageYOffset var windowedge=ie4 && !window.opera? iecompattest().scrollTop iecompattest().clientHeight-15 : window.pageYOffset window.innerHeight-18 dropmenuobj.contentmeasure=dropmenuobj.offsetHeight if (windowedge-dropmenuobj.y < dropmenuobj.contentmeasure){ //move menu up? edgeoffset=dropmenuobj.contentmeasure-obj.offsetHeight if ((dropmenuobj.y-topedge)

 

 

 

 

 

 

 

 

Home Servizio Civile
Legge 64/2001 (.doc - 35KB)
 
Per informazioni sull'Area Servizio Civile
dell'Associazione Il Giglio:

 

In Evidenza!
GRADUATORIE 2009:
-
Elenco candidati "idonei" (.pdf - 6.21 Kb)
- E
lenco "non idonei" e note (.pdf - 5.37 Kb)



Bando 2009:
- scarica il bando
- scarica la scheda progetto

 

 

 

 

 

Il Servizio Civile Nazionale, istituito con la legge 6 marzo 2001 n° 64, - che dal 1° gennaio 2005 si svolge su base esclusivamente volontaria - è un modo di difendere la patria, il cui "dovere" è sancito dall'articolo 52 della Costituzione; una difesa che non deve essere riferita al territorio dello Stato e alla tutela dei suoi confini esterni, quanto alla condivisione di valori comuni e fondanti l'ordinamento democratico.

Nasce quindi con l'obiettivo di raggiungere i seguenti principi e le seguenti finalità:

  • concorrere, in alternativa al servizio militare obbligatorio, alla difesa della Patria con mezzi ed attività non militari

  • favorire la realizzazione dei princìpi costituzionali di solidarietà sociale

  • promuovere la solidarietà e la cooperazione, a livello nazionale ed internazionale, con particolare riguardo alla tutela dei diritti sociali, ai servizi alla persona ed alla educazione alla pace fra i popoli

  • partecipare alla salvaguardia e tutela del patrimonio della Nazione, con particolare riguardo ai settori ambientale, anche sotto l'aspetto dell'agricoltura in zona di montagna, forestale, storico-artistico, culturale e della protezione civile

  • contribuire alla formazione civica, sociale, culturale e professionale dei giovani mediante attività svolte anche in enti ed amministrazioni operanti all'estero

E' la possibilità messa a disposizione dei giovani dai 18 ai 28 anni di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico inteso come impegno per il bene di tutti e di ciascuno e quindi come valore della ricerca di pace.

Il servizio civile volontario garantisce ai giovani una forte valenza educativa e formativa, è una importante e spesso unica occasione di crescita personale, una opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, un prezioso strumento per aiutare le fasce più deboli della società contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese.

Chi sceglie di impegnarsi per dodici mesi nel Servizio civile volontario, sceglie di aggiungere un'esperienza qualificante al proprio bagaglio di conoscenze, spendibile nel corso della vita lavorativa, quando non diventa addirittura opportunità di lavoro, nel contempo assicura una sia pur minima autonomia economica.

Le aree di intervento nelle quali è possibile prestare il Servizio Civile Nazionale sono riconducibili ai settori:
assistenza, protezione civile, ambiente, patrimonio artistico e culturale, educazione e promozione culturale, servizio civile all'estero.

____________________________________________________

L'Associazione Il Giglio ha avviato la procedura (Aprile 2008) per ottenere la possibilità di impiegare i volontari del Servizio Civile, inoltrando presso la Regione Sicilia tutta la documentazione necessaria ad ottenere l'accreditamento.

 

Aggiornamento (Giugno 2008): l'Associazione Il Giglio ha ricevuto dall'Ufficio Regionale per il Servizio Civile il riconoscimento di Ente Accreditato nell'elenco degli enti regionali che possono impiegare volontari.
Il Codice identificativo dell'Associazione è NZ04558.

Aggiornamento (Ottobre 2008): presentato all'Ufficio Regionale per il Servizio Civile il primo progetto di impiego dei volontari di SC.
Il Progetto si chiama "12 mesi nella Città dei bambini spensierati", prevede il coinvolgimento dei volontari nelle attività di Gigliopoli ed è in fase di valutazione.

Aggiornamento (Giugno 2009): il progetto "12 mesi nella Città dei bambini spensierati" è stato inserito nella graduatoria dei progetti di servizio civile valutati positivamente per l'anno 2009 da realizzare in Sicilia.
A breve - forse già a fine mese -  sarà predisposto il bando per l'impiego dei volontari e sapremo se la valutazione del nostro progetto ci permetterà di essere inseriti nel bando.

Aggiornamento (Giugno 2009): il nostro progetto è stato inserito nel bando 2009!
è quindi possibile presentare la domanda per partecipare alla selezione ed avere così la possibilità di vivere una bellissima esperienza insieme a noi a Gigliopoli!
Abbiamo la possibilità di impiegare 4 volontari, che siano motivati e pronti ad affrontare un anno davvero intenso, anche faticoso, ma sicuramente ricco di tante soddisfazioni.

Intanto siete invitati a prendere visione del bando in modo da avere tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione al Servizio Civile.
Nel documento sono inoltre presenti delle utili note esplicative e la modulistica con gli allegati richiesti.

Le domande vanno trasmesse all'Associazione Il Giglio secondo le modalità descritte nel bando, mentre è possibile informarsi su "Gigliopoli, la città dei bambini spensierati" e quindi sulle attività previste dal nostro progetto d'impiego dei volontari sul nostro stesso sito.

===================

Di seguito sono riportati gli articoli 3 e 4 del bando, che contengono le informazioni di base:

Art. 3
Requisiti e condizioni di ammissione

Ad eccezione degli appartenenti ai corpi militari o alle forze di polizia, possono partecipare alla selezione i cittadini italiani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, in possesso dei seguenti requisiti:
- essere cittadini italiani;
- non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici, o di criminalità organizzata;
- essere in possesso di idoneità fisica, certificata dagli organi del servizio sanitario nazionale, con riferimento allo specifico settore d’impiego per cui si intende concorrere.
I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.
Non possono presentare domanda i giovani che:
a) già prestano o abbiano prestato servizio civile in qualità di volontari ai sensi della legge n. 64 del 2001, ovvero che abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;
b) abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.

Art. 4
Presentazione delle domande

La domanda di partecipazione in formato cartaceo, indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto, deve pervenire allo stesso entro le ore 14.00 del 27 luglio 2009.
Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione.
La tempestività delle domande è accertata dall’ente che realizza il progetto mediante apposizione sulle stesse del timbro recante la data di acquisizione.
La domanda deve essere:
- redatta in carta semplice, secondo il modello in "Allegato 2” al presente bando, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso. Copia del modello può essere scaricata dal sito internet dell’Ufficio www.serviziocivile.it - sezione modulistica;
- firmata per esteso dal richiedente, con firma da apporre necessariamente in forma autografa, accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale, per la quale non è richiesta autenticazione;
- corredata dalla scheda di cui all’”Allegato 3”, contenente i dati relativi ai titoli.
Il previsto certificato medico di idoneità fisica, rilasciato dagli organi del servizio sanitario nazionale, dovrà essere prodotto successivamente dai soli candidati utilmente collocati nelle graduatorie.
E’ possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile nazionale da scegliere tra i progetti inseriti nel presente bando, tra quelli inseriti nei restanti bandi regionali e delle province autonome o nel bando nazionale.
La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nei bandi innanzi citati.

===================

 

Aggiornamento (Agosto 2009): giorno 27 Luglio 2009 è scaduto il termine per presentare le domande per partecipare al nostro progetto di Servizio Civile "12 mesi nella città dei bambini spensierati". Comunicheremo a tutti coloro che hanno presentato la domanda i giorni in cui avranno luogo le selezioni per la graduatoria finale, presumibilmente a partire dal mese di Settembre 2009.

Aggiornamento (Settembre 2009): cominceranno Lunedì 12 Ottobre i colloqui degli aspiranti volontari che hanno presentato la domanda per il nostro progetto. Le domande pervenute sono state 27 più una arrivata fuori tempo massimo previsto dal Bando 2009. I candidati saranno contattati personalmente tramite telefono per concordare giorno e ora del proprio colloquio.

Aggiornamento (Ottobre 2009): sono in fase di svolgimento i colloqui relativi alla selezione per i 4 volontari di Servizio Civile da impiegare nel progetto "12 mesi nella città dei bambini spensierati". Prevediamo di terminare i colloqui per la fine del mese di Ottobre, mentre la graduatoria finale dovrebbe essere pronta nei primi giorni di Novembre.

Aggiornamento (Ottobre 2009): Sono terminati i colloqui con gli aspiranti volontari. E' stato bello conoscere così tanti giovani animati dalla voglia di rendersi utili e di vivere un'esperienza come quella descritta nel nostro progetto "12 mesi nella città dei bambini spensierati".
Purtroppo i posti a disposizione sono solo 4 e sarà la somma dei punteggi ottenuti dai candidati a definire la graduatoria finale, che dovrebbe essere pronta già nei prossimi giorni.

 

 

_____________________________________________________________

 

Scarica il bando 2009! (.pdf - 135 KB)

Scarica la scheda progetto "12 mesi nella città dei bambini spensierati" (.pdf - 540 KB)

 

_____________________________________________________________

- Visita il Sito dell'Ufficio Nazionale per il Servizio Civile -

- Torna alla pagina delle Attività -

- Torna alla Home Page -

 

 

 

torna ad inizio pagina

 

Associazione no-profit "il Giglio" - c/da Baronia (Capo Milazzo) 98057 Milazzo (ME) - P.Iva: 02705580831